VISITE AZIENDALI
REALTÁ APISTICHE DELLA TOSCANA

08:00   Partenza da Hotel Fattoria la Principina

10:00   Apicoltura Dottor Pescia

Via di Serragrande 124 - 57016 Rosignano Marittimo (LI) - 338 932 4236 (Paolo)

12:00   Pranzo

Circolo Canottieri Solvay - Via Oberdan Chiesa 14 - 57016 Rosignano Solvay (LI) - 0586 767 360 o 393 906 8822

15:30   Museo Leonardiano di Vinci

Piazza dei Conti Guidi - 50059 Vinci (FI)

17:00   Apicoltura Cristofori Mauro

Via Casanuova 12 - 50059 Vinci (FI) - 348 858 8482 (Davide)

18:30   Apericena tipico presso Apicoltura Cristofori

gentilmente offerto dall'Arpat

21:00   Visita libera a Pisa

22:00   Rientro verso Hotel

n.b.  È possibile partecipare con il proprio mezzo o con il nostro autobus.

È indispensabile prenotarsi per l’autobus (25 €/persona), per il pranzo (25 €/persona), e per la visita al museo Leonardiano di Vinci (10 €/persona) tramite modulo di iscrizione al congresso Aapi compilabile on-line, oppure tramite mail segreteria@aapi.it o chiamando il numero  333 652 3095 dalle 9.00 alle 18.00 a partire dal 10 gennaio ed entro il 25 gennaio 2020

MOSTRA

LA PUBBLICITÀ DEL MIELE ITALIANO, DAL PASSATO AD OGGI

 A cura di Conapi e Fausto Ridolfi

DEGUSTAZIONE GUIDATA

COME CONQUISTARE AL CONSUMO DEI MIELI IN SEI MOSSE, DEGUSTAZIONE GUIDATA

 

Giovedì 30 gennaio 2020 – Hotel e centro congressi Fattoria La Principina, sala plenaria

A cura di Ambasciatori dei mieli con orario dalle 21:30 alle 22:30. Docente Lucia Piana.

Per necessità logistica la degustazione sarà a numero chiuso.

È possibile riservare il posto al momento della registrazione o durante lo svolgimento del congresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.

MOMENTI FORMATIVI
PRESSO I NOSTRI SPONSOR

«L'AZIENDA SI RACCONTA»

Momento di promozione e comunicazione da parte delle diverse realtà aziendali che operano a vari livelli in apicoltura e partecipano come sponsor al nostro congresso.

Sarà un’occasione unica sia per le aziende che presso i propri tavoli espositivi potranno descrivere la qualità dei loro prodotti, che per gli apicoltori che potranno cogliere l’occasione per approfondire le proprie conoscenze e operare delle scelte consapevoli.

Crediamo che il dialogo sia alla base della diffusione delle conoscenze e favorire la comunicazione tra produttori e apicoltori sia uno degli obbiettivi che il convegno deve perseguire al fine di favorire la crescita del settore apistico.

Gli incontri divulgativi avranno luogo tutti i giorni secondo un programma che sarà possibile consultare al momento della registrazione.